SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

AZIZA FEAT. HOLLAND, POTTER, LOUEKE, HARLAND

BJF - BOLOGNA JAZZ FESTIVAL 2016

Il 2016, al Bologna Jazz Festival, e' l'anno dei super gruppi. Dopo i Cookers ecco Aziza, un'altra all star nata da un amalgama di talenti come la si potrebbe sognare solo in una partita di... fantacalcio jazzistico. Da un simile quartetto ci si puo' bene attendere un jazz moderno e vibrante, dal beat fisicamente ed emotivamente travolgente. Tra i quattro grandi nomi che formano Aziza, spicca per la sua lunga carriera quello del bassista Dave Holland: con lui ci si muove nelle sfere 'alte' del jazz contemporaneo. Nato nel 1946 in Gran Bretagna e cresciuto musicalmente in compagnia di altri celebri jazzisti attivi sulla scena inglese (Kenny Wheeler, John Surman, John Taylor), Holland impresse una nuova direzione alla sua carriera trasferendosi negli Stati Uniti nel 1968. Vi fu chiamato da Miles Davis, con una telefonata repentina pochi giorni dopo che Miles aveva sentito il giovane contrabbassista esibirsi a Londra. Holland entro' immediatamente a far parte del gruppo in via d'elettrificazione di Davis, un sodalizio che duro' un paio d'anni, durante i quali partecipo' alle registrazioni di diversi album a partire da Filles de Kilimanjaro (inclusi gli epocali In a Silent Way e Bitches Brew).

Per maggiori informazioni

Acquista
  • 40.56 € - Prezzo Minimo
  • 21:15

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Liberami

Liberami

  • Uscita:
  • Regia: Federica Di Giacomo

Un film sul ritorno dell'esorcismo nel mondo contemporaneo. Il nostro mondo. Ogni anno sempre più persone chiamano...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...