Bimbinbici 2015, tutti in sella per due giorni

Al via la 16a edizione della pedalata in famiglia promossa da FIAB. Venerdì 8 maggio a scuola su due ruote; domenica 10 tanti eventi all'aria aperta per tutta la famiglia in oltre 200 città italiane

Lasciare a casa la macchina, rinunciare per un giorno persino a prendere i mezzi pubblici e salire in sella alla propria bici.

Quello promosso da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, è un “fioretto” gioioso al quale non si può dire di no: rivolto ai bambini, ma naturalmente esteso anche a mamme, papà, nonni e zii.

Domenica 10 maggio in tutta Italia ci si dà appuntamento per la 16a edizione di Bimbinbici: sono sono già più di 200 le città che hanno dato la loro adesione con iniziative e appuntamenti a misura di bambino e di due ruote.

I partecipanti daranno vita a un’allegra pedalata attraverso i centri urbani con l’obiettivo di incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e i giovanissimi.

Venerdì 8 maggio si anticipa la festa con la Giornata Nazionale “Tutti a scuola a piedi e in bicicletta“, un’occasione per iniziare a costruire la mappa dei tanti bicibus e dei pedibus presenti nel nostro Paese e stimolare una riflessione generale sulle necessità di creare piste ciclabili e sul tema della sicurezza dei più piccoli negli spostamenti quotidiani.

Madrina della manifestazione, per il quarto anno consecutivo, è Filippa Lagerbäck, mentre, un “rinfresco per i bambini” a cura di Coop, con merendine e succhi della linea Club 4-10, sarà offerto ai partecipanti in tutte le località. Tutti i bambini possono poi partecipare con la loro classe al Concorso Fotografico Bimbimbici 2015 rivolto alle scuole dell’infanzia e primarie, legato alla Giornata Nazionale “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta”, dal significativo slogan “La nostra ricetta è presto detta: mangia sano e vai a piedi o in bicicletta!”.

I giovani reporter (e i loro accompagnatori) sono invitati a raccontare la giornata dell’8 maggio scattando foto divertenti, originali e colorate che documentino il loro viaggio a piedi o in bici da casa a scuola o viceversa.

Per partecipare al concorso la scuola o la classe deve inviare un massimo di 5 scatti entro il 23 maggio a concorso.bimbimbici@gmail.com. Ai vincitori saranno assegnati premi per la scuola, accessori per la bicicletta, una targa di riconoscimento, oltre a premi di partecipazione per le prime venti scuole classificate e di consolazione per le altre scuole partecipanti fino a esaurimento.

Ecco alcuni appuntamenti

Bologna: sesta edizione del Bike Pride Bologna e sedicesima di Bimbimbici; festeggiamenti doppi per i quali si conta di arrivare a 5000 partecipanti in pronti a una biciclettata di circa 12 km: ritrovo alle 14 al Parco della Montagnola, con un percorso protetto lungo i viali e nel cuore del Quartiere Mazzini. Alla testa del corteo, i piccoli pedalatori di Bimbimbici 2015. All’arrivo al Parco della Montagnola andrà in scena la grande festa del ciclismo urbano, con cinque ore di spettacoli, giochi e musica, dove sarà possibile anche marchiare la propria bici e iscriversi all’European Cycling Challenge.

Napoli: evento curato dalla Fiab Cicloverdi Napoli presso la Mostra d’Oltremare a partire dalle 10:30). Sono stati organizzati vari punti di raduno in città:  Piazza Vittoria – Vomero – via Luca Giordano (altezza Trony), e Piazza San Vitale – Fuorigrotta dove ci sarà il concentramento dei vari gruppi e tutti insieme raggiungeranno la Mostra d’Oltremare. Una volta arrivati, per i più grandi sarà riservata una divertente bikaccia organizzata dall’Associazione Ludobus con premi finali per i primi classificati; per i più arditi percorsi di abilità sulla pista di Pump Track  messa a disposizione dall’Associazione Napoli Pedala e infine per i più piccoli GiroBimbi un circuito per imparare le regole del buon comportamento in bicicletta  con rilascio finale di “patente per la bicicletta”.

Torino: tranquilla pedalata, su percorso accessibile a tutti con partenza da Piazza Vittorio Veneto lungo le piste ciclabili del Po, fino a raggiungere l’impianto di potabilizzazione della Società Metropolitana Acque Torino in C.so Unità d’Italia 235. Dopo la pausa con pranzo al sacco (proprio) i partecipanti potranno visitare l’impianto della Smat. Sarà allestita un’area con giochi a tema per i ragazzi sulla sicurezza stradale.

Milano: programma proposto da FIAB Ciclobby, in collaborazione con Fondazione Riccardo Catella. Pedalate diversificate per fasce d’età lungo percorsi protetti in zona Porta Nuova, negli spazi verdi presso Fondazione Riccardo Catella (Via De Castillia 28). L’arrivo è previsto alla seicentesca Chiesetta delle Abbadesse per i più piccoli, mentre i più grandi arriveranno alla rinascimentale Villa Mirabello. Durante la giornata, simulazione di percorso per imparare le regole comportamentali del ciclista e libero scambio di bici da bimbo usate.

Roma: la manifestazione Bimbimbici vedrà la collaborazione dell’Ente Parco dell’Appia Antica per una pedalata in famiglia attraverso paesaggi naturali con un richiamo all’antichità, lungo le soste del percorso, per ammirare i luoghi archeologici più caratteristici all’interno del parco. Il ritrovo è alle 10:00 presso l’Ex Cartiera Latina in via Appia Antica 42.

Pubblica un commento

TI SUGGERIAMO

LEGGI ALTRI

Bologna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...