Palpeggia alunna 15enne, prof condannato

Un anno e sei mesi: è la condanna pronunciata dal tribunale collegiale di Bologna, presieduto dal giudice Valentina Tecilla, nei confronti di un insegnante di un istituto professionale della città. Il docente era accusato di aver palpeggiato a scuola in due occasioni una sua alunna, una ragazza che all'epoca dei fatti, la primavera 2015, aveva 15 anni e mezzo. L'imputato, difeso dall'avvocato Gianluigi Lebro e Elena Bernardi, rispondeva di violenza sessuale su minorenne: è stato assolto da uno dei due episodi, condannato per l'altro. Il Pm Gabriella Tavano aveva chiesto la stessa pena inflitta dai giudici.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bologna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...